Martina Tinozzi è Miss Umbria 2009

Ha diciannove anni, è alta un metro e 76, occhi marroni, capelli castani, taglia 40, segno zodiacale toro ed è perugina.
É questo l'identikit di Miss Umbria 2009, al secolo Martina Tinozzi, diploma di liceo linguistico in tasca e l'aspirazione di diventare conduttrice televisiva ed attrice.
E se ci sarà il tempo anche fisioterapista. Un passo in avanti verso i suoi sogni nel cassetto l'ha compiuto ieri sera a Foligno, dove venti splendide ragazze si sono date appuntamento per contendersi la fascia di Miss Umbria ed un lasciapassare per le finali di Salsomaggiore Terme, dove si assegneranno corona e scettro del settantesimo conconcorso nazionale di Miss Italia.
L'emozione sulla lunga passerella allestita di fronte a palazzo Trinci, era ovviamente palpabile. Ma alla fine ha prevalso la loro sicurezza e soprattutto il loro fascino. Le candidate Miss Umbria (non tutte umbre, per la verità, visto che il regolamento lo consente) hanno strappato applausi ed ammirazione.
Il compito la giuria presieduta da Ela Weber è stato arduo. Del resto in mattinata accogliendole a palazzo Candiotti, quartier generale della Giostra della Quintana, anche il presidente Domenico Metelli, chiosando su un'espressione tipicamente quintanara aveva osservato che
"in questo giro c'è ben poco da scartare."
La nuova Miss Umbria, Martina Tinozzi è nata il 16 maggio 1990, è di fatto ancora una studentessa e tra i suoi hobbies annovera la musica e la lettura, ma anche lo sport, soprattutto il nuoto.
Nella città della Quintana era arrivata con la fascia di Miss Perugia conquistata lo scorso 6 agosto a Tuoro sul Trasimeno.
Fascia che ora, in virtù del prestigioso risultato ottenuto ieri sera, passa ad Elisa Porrozzi, ventenne di Valfabbrica.
Ma quello di Miss Umbria non è stato l'unico titolo assegnato a Foligno, nel corso della serata condotta da Raffaello Zanieri (ex "Carabinieri" di Mediaset ed altri programmi Rai).
La fascia di Miss Eleganza è andata a Desiree Cacini di Roma, diciotto anni, 1.73, taglia 40, occhi marroni, capelli castano chiaro.
L'altra fascia da conquistare era quella per Miss Cinema, andata a Stella Canali di Sansepolcro, ventuno anni, alta 1.75, taglia 40, occhi azzurri e capelli castani.
In giuria, accanto ad Ela Weber, c'erano tra gli altri Miss Mamma 2009 Maria Albertacci, il presidente dell'EnteQuintana Domenico Metelli, la presidente della Pro Foligno Ambra Cenci, le dirigenti del Comune di Foligno Cristina Ercolani ed Anna Rita Astri ed Emilio Onori.
Oltre alle quattro protagoniste di ieri sera (considerando anche la neo Miss Perugia) le altre splendide ragazze in lista era Gloria Arrus di Montefollonico (Siena), Linda Bambini di Città di Castello, Sara Bini di Bevagna, Letizia Burnelli di Perugia, Sara Chimenti di Sansepolcro, Silvia Giogli di Città di Castello, Elena Giorgi di San Giuliano Terme (Pisa), Francesca Granelli di Spoleto, Alessia Lauteri di Spoleto, Valentina Mascia di Collesanto di Magione, Maria Massi di San Giustino, Marta Paffarini di Perugia, Laura Petrucci di Civita Castellana (Viterbo), Desirè Proietti di Terni, Giada Santarelli di Foligno, Samantha Satiri di Colpalombo.
Una serata avvincente, in una città peraltro dove la bellezza è di casa se si considera che per le dame della Quintana la selezione è altrettanto rigida.
Peraltro per due delle aspiranti Miss che ieri sera hanno animato la passerella folignate ci sarà la possibilità di indossare anche gli abiti barocchi in occasione del corteo storico in calendario a Foligno per sabato 12 settembre.
La scelta di piazza della Repubblica come cornice della finale umbra è stata una felice coincidenza proprio tenendo conto che nel corteo storico della Quintana quest'anno vi saranno ben due ex Miss Italia: Federica Moro e Martina Colombari.
La circostanza è resa possibile dalle riprese della fiction tv "Don Matteo 7" che saranno effettuate a Foligno, durante i giorni di Quintana, per un episodio del fortunato serial tv (che per l'occasione vedrà la regia di Giulio Base) nel quale sono protagonisti Terence Hill (don Matteo), Nino Frassica (maresciallo Cecchini), Simone Montedoro (capitano Tommasi), Natalie Guettà (Natalina) e Francesco Scali (Pippo).
Co-protagonista della puntata avrebbe dovuto essere la madrina ufficiale della Giostra della Quintana, Federica Moro, ma nel frattempo si è definito un altro importante progetto, che per palazzo Candiotti è un'ulteriore occasione di promozione della più importante manifestazione folignate e tra le più significative dell'Umbria: Federica – miss Italia nel 1982 – farà parte del cast del nuovo reality "La Tribù-Missione India", condotto da Paola Perego e al via su Canale 5 il prossimo 16 settembre.
Per esigenze contrattuali non potrà essere dunque la protagonista dell'episodio della fiction di Rai Uno.
Nel reality Federica Moro avrà accanto come compagni in questo nuovo adventure game volti noti come Eleonora Brigliadori, Nina Moric, Raffaella Lecciso (sorella gemella di Loredana, moglie di Al Bano), la showgirl Elenoire Casalegno.
E sempre per esigenze televisive (tenuto conto che la partecipazione al reality di Canale 5 non avrebbe consentito a Federica Moro di completare la puntata nei teatri di posa a Roma) la Quintana del prossimo settembre avrà dunque una "madrina" speciale per "Don Matteo", che parteciperà sia al corteo storico del 12 settembre che alla gara al "Campo de li Giochi" del 13 settembre, quando verranno effettuate le riprese della puntata incentrata sulla Quintana: la protagonista sarà dunqueMartina Colombari, Miss Italia nel 1991, modella, conduttrice televisiva e attrice italiana, sposata con Alessandro Costacurta e madre di Achille

Giovanni Bosi
Corriere dell'Umbria Lunedì 24 Agosto 2009

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia