Da oggi a tutto l'8 dicembre con il mercatino natalizio Fiera d'inverno, nella taverna di San Donato prendono il via le iniziative di amministrazione comunale e centro commerciale naturale Riflessi. A presentare le iniziative che caratterizzeranno la città nel periodo da qui al Beato Angelo (15 gennaio) l'assessore alla Cultura, Sandra Monacelli, e il presidente dell'associazione dei commercianti, Riflessi, Franco Salvia.
"Lo scopo è quello di far rivivere la città e riacquistare vivibilità per il centro storico - ha esordito il vicesindaco Monacelli, ricordando il successo delle iniziative estive - far rivere il centro con un'atmosfera forte e particolare come quella natalizia."
Si inizia oggi alle 17 nella taverna di San Donato con la Fiera d'Inverno, dove i commercianti aderenti all'associazione Riflessi propongono tante idee regalo per uno shopping natalizio dal sapore magico. Sono circa venticinque - ha spiegato il presidente di Riflessi Salvia - le aziende che esporranno i propri prodotti cui si aggiungono cinque associazioni - Unitalsi, Croce Rossa, Scout, Luna Blu e il Germoglio. Nello stesso spazio sarà allestita anche una mostra del gruppo fotografico gualdese dal titolo "L'Inverno". Mercatino che avrà comunque il suo clou il 7 e l'8 dicembre con una serie di manifestazione legate ai più piccoli. La stessa vicesindaco ha sottolineato come le iniziative verranno presentate di volta in volta. Particolare accento è stato messo sul primo concorso nazionale dei presepi, la cui premiazione avverrà il 13 dicembre, quando sarà aperta anche la mostra delle opere del concorso con la partecipazione - definita significativa dal vicesindaco Monacelli - di un gruppo di Fabriano che realizzerà con un'infiorata la riproduzione della natività realizzata da Gentile di Fabriano.
Il tutto all'interno della chiesa di San Francesco. Altra giornata è quella dedicata a Telethon il 13 dicembre prossimo, con una serie di iniziative che culmineranno con la presenza di auto storiche e la consegna delle somme raccolte in questi giorni in tutta la città, in particolare nelle scuole. In programma anche una grande festa per il capodanno.
La vicesindaco gualdese ha anche sottolineato come sono state collocate in piazza anche due piante di biancospino, così come luminarie saranno poste non solo nel centro storico ma anche nelle frazioni. Da parte del presidente Salvia è stato ricordato come un addobbo particolare segnalerà gli esercizi commerciali che hanno partecipato alle iniziative natalizie e che il programma delle manifestazione è stato predisposto anche con la collaborazione di Silvia Rinaldini, che sta seguendo un corso per specialisti in centri commerciali naturali
Corriere dell'Umbria Sabato 28 Novembre 2009

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia