Sarà Alexander Danilov a realizzare il Palio 2010 che premierà la Porta che il 27 settembre si aggiudicherà i Giochi de le Porte. È questo l'esito del bando-concorso che, per la prima volta, l'Ente Giochi de le Porte aveva indetto per individuare l'artista cui affidare la realizzazione del Palio. Sono stati dieci i bozzetti provenienti da tutta Italia che sono stati sottoposti all'attenzione del commissione che doveva valutare le opere. La commissione, come già indicato nel bando, era composta dai quattro Priori Stefano Franceschini, Carlo Petrozzi, Fabio Ippoliti e Gianni Gubbiotti, dal presidente dell'Ente Antonio Pieretti, dal segretario Ermanno Rosi e dal tesoriere Franco Fruttini, oltre al sindaco di Gualdo Tadino Roberto Morroni e dai quattro membri della commissione artistica dell'Ente stesso, Annamaria Bartoni, Valentina Petrozzi, Eleonora Giovagnoli e Stefano Bensi. Commissione che si è riunita nei giorni scorsi nei locali della sede dell'Ente Giochi, in piazza Martiri della Libertà, valutando uno ad uno i bozzetti. Come previsto dal bando la commissione ha valutato le opere senza conoscere il nome dell'autore. Alla fine è stato scelto il bozzetto ritenuto più meritevole che - sulla base di quanto previsto dal bando - ha totalizzato 345 punti. Tra l'altro di tutti i bozzetti sarà organizzata nel periodo dei Giochi una mostra. Poi la commissione ha provveduto ad abbinare il bozzetto al nome dell'artista. È così risultato vincitore Alexander Danilov, artista di origini russe ma residente a Rovigo.
"L'opera è risultata di gran lunga dalla gran parte dei giurati la migliore come dimostra il punteggio finale - spiega Carlo Petrozzi presidente della commissione artistica dell'Ente Giochi, sottolineando come questa è stata la prima esperienza di un bando nazionale per scegliere l'artista del Palio, dopo che per anni si è proceduto all'incarico diretto. Danilov dovrà consegnare il Palio entro il 31 agosto prossimo. "
é stata sicuramente un'esperienza positiva, che ha dato i risultati che speravamo. Un'esperienza sicuramente da ripetere nei prossimi anni con la speranza che la partecipazione degli artisti al bando sia più numerosa, anche se i bozzetti giunti quest'anno hanno già assicurato un notevole risultato per la qualità delle opere. Possiamo certamente affermare che anche quest'anno la festa avrà un Palio degno della manifestazione e della tradizione - hanno commentato il presidente Pieretti e il gonfaloniere Franceschini
Corriere dell'Umbria Sabato 31 Luglio 2010

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia