ll Santuario Madonna delle Grazie sorge presso il fosso Tenninara, a circa 1 Km dal castello di Rasiglia, presso la strada Nazionale Sellanese, nelle vicinanze del fiume.
Il Santuario è un luogo di convergenza tra le popolazioni di Rasiglia e i paesi limitrofi. L'edificio ha la forma di un quadrato irregolare. Internamente presenta tre altari; ai lati di quello maggiore sono affissi ex-voto d'argento per grazie ricevute dalla Vergine.
Le pareti sono ricoperte di pregevoli affreschi di scuola folignate del XV sec., dove ricorre spesso il tema dei Santi terapeuti: Sant'Amico di Rambona - protettore dei bambini, Sant'Antonio Abate - protettore delle comunità silvo-pastorali, San Sebastiano - protettore contro la peste, San Cristoforo - protettore dei pellegrini.
La scelta del sito per la sua fondazione è legata al ritrovamento "miracoloso" di una statua della Madonna che, più volte trasportata nella parrocchiale di Verchiano, migrò sempre, per mano angelica, sul luogo dove poi venne ritrovato. La chiesa fu eretta alla metà del sec. XV (precisamente il 1 5 agosto del 1450) sul gretto del fosso Terminara.


Visualizzazione ingrandita della mappa

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia