"Giovedì 14 ottobre sarò ancora una volta a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della Merloni nella manifestazione indetta dalle loro rappresentanze sindacali e che prevede il blocco stradale e ferroviario a Fossato di Vico."
Sono le parole dell'Assessore provinciale al lavoro Giuliano Granocchia.
"La vertenza della Merloni – prosegue Granocchia - sconta tuttora una sottovalutazione e stenta ancora ad assumere i caratteri e le dimensioni nazionali che essa merita e che si rendono necessari in virtù delle migliaia di posti di lavoro posti a rischio concreto di soppressione. Bene hanno fatto i sindacati a varare un nuovo programma di mobilitazioni, anche clamorose, affinché questa vertenza possa finalmente trovare risposte concrete da parte del governo, soprattutto ora che il Ministero dello Sviluppo Economico ha ritrovato il suo titolare. L'ulteriore apertura del bando internazionale per verificare la sussistenza di eventuali manifestazioni di interesse per l'acquisto dell'azienda e per la prosecuzione delle attività produttive deve assolutamente essere accompagnato da una nuova politica industriale che costruisca attivamente le condizioni economiche più favorevoli agli eventuali investitori, che salvaguardi il sito produttivo di Colle di Nocera Umbra vitale per l'economia della nostra Provincia, che garantisca la salvaguardia dei posti di lavoro e che possa prospettare un rinnovato impegno diretto del governo a sostegno del settore industriale e manifatturiero."
"In questo contesto – aggiunge l'Assessore - dobbiamo fare tutti la nostra parte per richiedere ogni garanzia affinché possa esservi una svolta concreta e vera in questa vertenza ed affinché ogni ipotesi di prosecuzione o di riconversione dell'attività produttiva possa contare su progetti industriali qualificati e su un'imprenditoria socialmente responsabile. Il ricorso agli strumenti e alle risorse previste nell'accordo di programma sottoscritto dal governo e dalle Regioni coinvolte in questa crisi debbono essere da subito utilizzati quali facilitatori di un nuovo ed auspicabile progetto industriale per l'area della fascia appenninica umbra dove si fanno sempre più pesanti gli effetti rilasciati dalla crisi Merloni, del suo indotto e dalla crisi di altri fondamentali settori produttivi ed economici locali."

"La Provincia di Perugia, come sempre ha dimostrato in questi anni – conclude Granocchia – continuerà a sostenere la lotta degli operai della Merloni per la difesa del proprio posto di lavoro, garantirà la sua presenza in ogni ambito ed in ogni momento della loro mobilitazione e continuerà ad offrire a questa vertenza ogni disponibilità fattiva e concreta che le sue competenze istituzionali ed amministrative le consentono di agire.

Lavoro10101.GC
Provincia di Perugia Mercoledì 13 Ottobre 2010

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia