GuEst-Gualdo Tadino estate 2011

GuEst-Gualdo Tadino estate. Si chiama così la rassegna degli eventi estivi organizzati dal Comune e che è stata presentata dall'Amministrazione comunale dal sindaco Roberto Morroni, dalla neo assessore alla Cultura, Simona Vitali, alla prima uscita ufficiale, insieme ai colleghi di giunta Silvia Minelli e Fabio Viventi - che hanno lavorato in questi mesi alla stesura del programma - Erminio Fofi e Giuseppe Pompei.
"Un programma ricco di eventi con modalità innovative rispetto al passato con un elevato standard qualitativo che saprà solleticare gualdesi e visitatori"

- ha spiegato il sindaco che ha ringraziato i due main sponsors Cassa di Risparmio di Foligno e Bar del Centro Storico insieme ad altre aziende del territorio. Entrando nel particolare "senza sipario" è la rassegna di quattro spettacoli teatrali fissati il martedì in piazza Soprammuro, con le compagnie delle Porte, San Donato e San Martino, per due serate, la Filodrammatica gualdese e la compagnia Brancaleone, cui si aggiungono due spettacoli medioevali di Assisi (Parte de Sopra e Parte de Sotto) in piazza Martiri. "Note classiche" è la rassegna di musica classica che avrà i suoi appuntamenti il mercoledì in piazza Soprammuro vedendo anche artisti gualdesi come Donatella e Alessandra Carlotti nonché l'enfaint prodige gualdese, la dodicenne Gaia Trionfera. "Just dance" sono le quattro serate dedicate alla danza il venerdì in piazza Mazzini, con una special guest Denny Lodi, vincitore di Amici, che inaugurerà la rassegna il 15 luglio.

"Musica sotto le stelle" sono le nove serate dedicate alla musica d'ascolto, che avranno il loro proscenio in piazza Martiri il giovedì e la domenica, con artisti locali. "Live music" sono i concerti - tredici apputnamenti - che si succederanno in varie date nelle diverse location da piazza Martiri a quella Garibaldi e Mazzini. Appuntamenti particolari con il "Gran gala delle orchestre", il 20 luglio in piazza Mazzini, il 16 agosto sarà la volta di "Canzoni senza tempo", la serata di Miss Italia il 4 agosto, artisti per la solidarietà il 6 agosto (il ricavato andrà al Fondo di solidarietà), Moda e Modi nel tempo il 12 agosto, per iniziare l'11 luglio con il Memorial Gianluca Pimpinelli. Tornano appuntamenti ormai tradizionali come la Festa del Ceramista, dal 22 al 24 luglio, la notte azzurra dei bambini il 13 agosto - avrà uno scopo solidale ha spiegato l'assessore Vitali considerando che il 10% andrà per il Fondo di solidarietà - e la notte bianca dello sport il 20 agosto.

Novità due appuntamenti quello con la Rocca Flea "allo scoperta del Museo" "per far riscoprire ai gualdesi e non il museo"- ha ribadito l'assessore Minelli che ha illustrato anche l'appuntamento del 23 e 24 luglio con "la battaglia tra Romani e Celti"a Valsorda, una rievocazione storica con personaggi in costumi fatta da una compagnia specializzata". É previsto anche uno spazio con l'arte con le esposizioni di Piergiuseppe Pesce, di Nedo Frillici, delle opere del Concorso internazionale, di Remo Giombini e un omaggio a Benito Cavalieri. "Con i pochi soldi a disposizione sono statti fatti i salti mortali. Speriamo di riempire la città con questa estate" - ha concluso la neo assessore Vitali, ricordando anche tutti gli appuntamenti legati all'Ente Giochi e alle varie pro loco e associazioni del territorio

Corriere dell'Umbria Giovedì 7 Luglio 2011

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia