Salutata la Quintana, la città di Foligno è pronta a tuffarsi nel festival dei Primi d'Italia, l'evento organizzato da Epta Confcommercio che porta nella città dei Trinci, da tredici anni, il meglio delle eccellenze e delle tipicità nazionali per quanto riguarda l'universo dei primi piatti. Dal 29 settembre fino al 2 ottobre, il centro storico e le taverne dei rioni ospiteranno i consueti villaggi del gusto, nei quali i turisti e gli appassionati provenienti da tutto lo stivale potranno degustare piatti regionali, preparati con le migliori ricette tradizionali, a base di riso, pasta, polenta, zuppe e gnocchi.
"Il festival Primi d'Italia è cresciuto anno dopo anno con grande rapidità - ha detto il presidente di Epta Roberto Prosperi, durante la conferenza stampa di presentazione - All'inizio avevamo solo marchi di profilo nazionale, da qualche anno ormai ospitiamo invece soltanto prodotti di eccellenza. Abbiamo lavorato in anticipo sul Made in Italy come sinonimo di qualità legata al territorio. Inoltre siamo riusciti, coinvolgendo i consorzi, a garantire la partecipazione delle regioni che, a causa dei tagli, non avrebbero potuto essere presenti."
Accanto ai percorsi degustativi e alle lezioni tenute da mattina a sera da chef di profilo nazionale e internazionale, ci sarà spazio anche per la solidarietà e l'informazione. La prima resa possibile grazie alla collaborazione con la Caritas di Foligno, la seconda rivolta ai più giovani. A loro è infatti dedicato il convegno d'apertura intitolato:
"Pubblicità ingannevole - la scorretta informazione alimentare"
, realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno e che si terrà il 29 settembre alle ore 10 a Palazzo Trinci. Moderatore d'eccezione Mauro Casciari, storico inviato de "Le Iene".
"Come Fondazione possiamo sostenere soltanto iniziative legate alla cultura e all'istruzione - ha detto Alberto Cianetti presidente della Fondazione - Noi subiamo pubblicità ingannevole tutti i giorni, è bene che i ragazzi comincino ad essere correttamente informati."
Sempre sul fronte divulgativo e informativo, ampio spazio sarà dedicato all'ambiente, con un evento specifico organizzato insieme a Vus e Novamont, e alla salute, con l'allestimento di uno stand dedicato alle intolleranze e alla celiachia, che vede per la prima volta la partecipazione diretta dell'Associazione Italiana Celiachia. Non solo. Anche quest'anno l'organizzazione assegnerà i "Primi d'Italia Award" ai personaggi celebri che si sono contraddistinti nel giornalismo, nello spettacolo, nello sport, nel cinema e nella televisione. Fra i premiati il giornalista Enrico Mentana, lo stesso Mauro Casciari, la conduttrice Elisa Isoardi, il giornalista e conduttore Luca Giurato, il giornalista enogastronomico Carlo Cambi e Giancarlo Magalli. E poi ancora spettacolo, quello offerto da un cartellone come sempre nutrito. Si parte giovedì 29 con lo show del comico Giovanni Cacioppo ex Zelig, venerdì 30 si prosegue con il concerto di Tiziana Rivale, mentre sabato 1 sarà il turno di Gene Gnocchi, in chiusura domenica 2 la musica napoletana del duo Montanari e Zembo.
"Dopo tante contrapposizioni voglio ringraziare l'amministrazione comunale e l'assessore Stella per tutto il supporto che hanno dato - ha dichiarato Aldo Amoni, presidente di Confcommercio Umbria - Grazie a tutte le manifestazioni che stiamo vivendo dal mese di maggio, malgrado i tempi difficili per l'economia, la città di Foligno è sempre più bella."
"Quello tra Foligno e i Primi d'Italia è un binomio indissolubile, un legame in grado di unire l'eccellenza al patrimonio culturale del nostro centro storico - è la conclusione del sindaco Nando Mismetti - In questi momenti così duri, per le famiglie, le imprese e il nostro tessuto sociale, è importante che si pensi anche alla solidarietà, all'ambiente e ai più giovani"
Daniele Ciri
Corriere dell'Umbria Mercoledì 21 Settembre 2011

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia