In attesa di Mielinumbria, la tradizionale manifestazione di settore in programma dal 25 al 27 novembre, sabato prossimo la città di Foligno ospiterà un'interessante Conferenza internazionale sul tema
"Sostenibilità ambientale dell'apicoltura europea"

, nel corso della quale si confronteranno studiosi e tecnici provenienti, oltreché dall'Italia, da Turchia, Olanda, Ungheria, Belgio e Polonia. La Conferenza fa parte di un impegnativo progetto europeo che vede protagonista la Cia dell'Umbria in partenariato con l'Università di Balikesir (Turchia), l'Associazione apicoltori di Çanakkale (Turchia), la fondazione olandese Ifsat, l'associazione ungherese Tudàs, l'associazione polacca Lacjum ed il College Khk del Belgio.Il progetto, denominato "Bees", punta a sostenere l'importanza dell'apicoltura per l'ambiente e la biodiversità, insieme alla necessità di un'agricoltura sostenibile per la vita delle api. In questa direzione il progetto punta a realizzare e a trasferire materiali innovativi di conoscenze e buone pratiche per favorire una moderna apicoltura.

La Conferenza si terrà a Palazzo Trinci ed avrà inizio alle 9.30. Interverranno Domenico Brugnoni, presidente regionale della Cia dell' Umbria; Nando Mismetti, sindaco di Foligno; Kemal Celik, dell'Università turca di Çanakkale; Vincenzo Panettieri, presidente Apau (Associazione produttori apistici umbri); Tiziano Gardi, dell' Università degli Studi di Perugia; Janne Lansipuro, dell'Ifsat (Organismo internazionale per la sicurezza alimentare e la tracciabilità). Le conclusioni saranno affidate a Fernanda Cecchini, assessore all'Agricoltura della Regione Umbria.

Il Giornale dell'Umbria Giovedì 17 Novembre 2011

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia