É ancora Foligno la capitale del gusto. Il centro storico della città farà da location, dal 27 al 30 settembre prossimi, alla quattordicesima edizione del Festival "Primi d'Italia". Tema dell'edizione 2012 sarà la cucina di alta qualità low-cost. L'impegno del Festival è infatti quello di avvicinare il grande pubblico alle paste più caratteristiche e tradizionali, ai segreti e alle tecniche della cucina firmata, mantenendo i prezzi di sempre.
"In Italia - spiega Roberto Prosperi, presidente di Epta Confcommercio - si sta affermando il fai da te in cucina. I dati parlano chiaro. Sempre più italiani riscoprono il piacere di preparare a casa i piatti della tradizione, in un'ottica di riappropriazione del passato e di ritorno alle origini mediterranee, ma con ricette, gusti, ingredienti e accostamenti nuovi. I Primi d'Italia conclude Prosperi- rappresentano un'opportunità unica per scoprire nuovi piatti, conoscere pastifici, assaporare grani e farine d'eccezione e carpire i trucchi del mestiere."

In programma un'edizione in cui saranno protagonisti indiscussi la pasta, il riso, la polenta, le zuppe, i formati regionali, quelli speciali, le ricette della tradizione e i piatti creativi, nei `Villaggi del Gusto' che saranno allestiti nelle principali piazze e nelle taverne di Foligno.

Tante le novità inserite in questo circuito. Ad esempio il villaggio Proposte con le stelle - connubio tra eccellenze e grandi chef - l'Uliassi Street Food – il villaggio delle norcinerie, dove il sapore dei salumi incontrerà la pasta. Infine il villaggio de `i Primi dolci'.

Corriere dell'Umbria Giovedì 26 Luglio 2012

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia