Fra 20 mesi, in pieno rispetto del programma dei lavori, la realizzazione dell'ammodernamento della statale 77 Val di Chienti, Foligno-Civitanova Marche sarà una realtà.
Ulteriori garanzie in merito alla conclusione della nuova arteria sono arrivate ieri con l'abbattimento del diaframma della canna sud della galleria Muccia (2.223 metri) ma anche e soprattutto dall'imminente apertura dei nuovi cantieri, prevista entro la fine di dicembre 2012, necessari per l'intervento di collegamento tra la statale Flaminia e la nuova Val di Chienti nel tratto Pontecentesimo- Foligno, grazie all'anticipazione finanziaria erogata dalla Regione Umbria. L'ammodernamento del tracciato procede secondo il crono-programma nonostante alcune difficoltà incontrate e superate in tempi molto brevi, emerse in occasione dei lavori per la realizzazione della galleria di Pale, nel territorio folignate.
I lavori sugli assi principali del progetto Quadrilatero Marche Umbria (SS77 Foligno - Civitanova Marche e SS76/SS318 Perugia Ancona) sono in avanzata fase di esecuzione. Lungo la direttrice della Val di Chienti il 3 dicembre del 2009 è stato aperto al traffico il tratto Pontelatrave - Collesentino, nel Comune di Camerino. Per il restante tratto Foligno – Pontelatra i lavori proseguono a ritmo serrato. Allo stato attuale la realizzazione dell'opera ha raggiunto oltre il 57% dei lavori e il completamento è previsto nel 2014.
La data ipotizzata per la chiusura dei vari cantieri e lo smantellamento degli impianti e la conseguente apertura del nuovo tracciato umbro-marchigiano della nuova arteria, potrebbe essere fissata all'inizio dell'estate 2014. Le gallerie in costruzione lungo la nuova Val di Chienti rappresentano circa il 60% dell'intera tratta e consentono una sensibile riduzione dell'impatto paesaggistico.
In territorio umbro, lo scorso 20 settembre, è stato abbattuto il diaframma della canna nord nella galleria Cupigliolo in località Casette di Cupigliolo. La conclusione dello scavo per la canna sud, di 2.100 metri, è prevista la prossima settimana. Con l'abbattimento del diaframma della canna sud del tunnel di Muccia avvenuto ieri, passano a undici le gallerie terminate sull'intero percorso, cinque in territorio umbro e sei nelle Marche, sul totale delle 13 gallerie naturali a doppia canna lungo l'intero tracciato. Oltre alle gallerie, i lavori proseguono velocemente nei cantieri tra Foligno e Pontelatrave anche per i viadotti e i tratti stradali all'aperto. Sono complessivamente tredici le gallerie che costituiscono parte del tracciato della nuova arteria di collegamento trasversale con le Marche. Le più lunghe sono quelle di Varano 13 chilometri e 400 metri) e di Sostino 12 chilometri e 800 metri.
Fino ad ora sono state aperte 11 gallerie. I viadotti, invece, sono 16.

La Nazione dell’Umbria mercoledì 31 ottobre 2012

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia