È la merenda di tutti i tempi ed ha il profumo della tradizione: Pane e Olio. Sono questi i due elementi principi della quarta edizione di "Sapere di Pane Sapore di Olio, Bianco&Verde tra i castelli"che si terrà dal 16 al 18 novembre nel suggestivo borgo medievale di Gualdo Cattaneo. L'iniziativa, presentata oggi in Provincia da dal Sindaco Andrea Pensi e l'assessore Roberto Bertini, è organizzata dal Comune di Gualdo Cattaneo ed inserita tra gli appuntamenti di Frantoi Aperti (www.frantoiaperti.net).
"Credo che Gualdo – spiega Bertini - abbia scelto la via giusta valorizzando due prodotti così importanti per il territorio Umbro. Invito tutti ad andare a Gualdo per poter degustare l'olio dei frantoi umbri, un olio che quest'anno è in quantità minore ma di qualità molto alta."
"La Provincia di Perugia – ha affermato Pensi - dall'inizio è stata per noi un supporto istituzionale importante per il sostentamento delle politiche di valorizzazione del territorio. Da sempre pane olio sono stati alimenti importanti del ‘mangiar bene' e finalmente quest'anno la manifestazione ha visto l'adesione di molti produttori di olio, che la ritengono un punto di riferimento per la nostra regione."
Sarà un weekend intenso e pieno di gusto tra i vicoli del borgo e tra i Castelli Gualdesi con degustazioni, tour dei frantoi, animazione per bambini, spettacoli teatrali, pittura, mercatino delle eccellenze locali, laboratori dedicati al pane e all'olio del territorio, visite guidate ai castelli e passeggiate a cavallo nella suggestiva campagna gualdese". Il programma prevede: Sabato 17 e domenica 18 novembre a partire dalle ore 9 avrà inizio il viaggio itinerante "Alla scoperta del tesoro verde di Gualdo Cattaneo". Cinque le tappe che completano il tour: oltre ai frantoi Rinalducci Giovanni di Pozzo, Bacci Noemio di Ponte di Ferro, Mattioli Francesco Nicola di San Terenziano e Frantoio Neri Nilo di Grutti che rimarranno aperti dalle ore 9 alle ore 19, nel centro storico di Gualdo Cattaneo dalle ore 10, "Gualdo in Mostra", mercatino delle eccellenze locali con degustazioni di bruschettà, vino novello, castagne e prodotti locali tra i vicoli del borgo a cura delle Pro Loco e delle Associazioni del territorio. In ogni frantoio, oltre alla tradizionale bruschettà, sarà possibile degustare un prodotto tipico locale come i ceci, le lenticchie, zuppe di legumi e gli ottimi vini delle cantine del territorio. Per facilitare il tour, dalle ore 10, ogni mezz'ora, sarà attivo un servizio navetta gratuito con partenza e ritorno da Gualdo Cattaneo e sorpresa finale per tutti i partecipanti che completano il giro. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al punto informativo allestito nel centro storico di Gualdo Cattaneo ed aperto dalle ore 9 alle ore 19. Tante le iniziative in programma nei tre giorni della manifestazione per piccoli e grandi. Estemporanea di Solidarietà, "i Castelli Gualdesi", dipingi con l'oro verde di Gualdo Cattaneo, Cena di Gala in onore dei Principi della tavola: Messer Olio extravergine di oliva da "Gualdo" e Messer Pane da "Gualdo" a cura dell'Università dei Sapori di Perugia ed in collaborazione con il Circolo Anspi di Pozzo, un momento di approfondimento e confronto con il convegno "Un territorio per un prodotto di eccellenza: sua maestà l'Olio extravergine di oliva" a cura di Sandro Ciani, laboratorio "Pani della tradizione e Pani innovativi a confronto.
Provincia di Perugia Giovedì 15 Novembre 2012

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia