C'è una data, non ancora ufficiale, per l’inaugurazione della mostra cha avrà come unico, straordinario protagonista, il dipinto di Raffaello dedicato alla Madonna di Foligno.
Il taglio del nastro dovrebbe avvenire nella mattina di sabato 18 gennaio e a presenziare l'eccezionale evento saranno i vertici dei Musei vaticani e quelli di Eni, azienda che ha finanziato questa operazione di enorme rilevanza culturale.
Il sì definitivo è arrivato mercoledì sera dopo il sopralluogo alla chiesa di Sant'Anna che accoglierà tra le sue antiche mura, per una decina di giorni, il dipinto realizzato da uno dei più grandi artisti della storia italiana e che abitualmente si trova presso la pinacoteca dei Musei vaticani.

Al momento la Madonna di Foligno à ancora a palazzo Marino, a Milano, dove è esposto dal 27 novembre e dove è stato ammirato da migliaia di persone a Foligno il dipinto arriverà probabilmente tra il 13 e il 15 gennaio per essere collocato all'interno della chiesa di Sant'Anna dove si trovava fino al 1797, quando i francesi lo portarono via insieme ad altri capolavori rastrellati in tutta Italia.
Nelle settimane scorse erano stati il sindaco Nando Mismetti e il vescovo Gualtiero Sigismondi, con due distinte lettere indirizzate a Eni e Vaticano, a chiedere se nel viaggio di ritorno del quadro verso Roma poteva essere ipotizzabile una sosta a Foligno, città che ha ispirato il dipinto e che lo ha conservato per oltre due secoli.
Il tentativo ha avuto successo, anche grazie all'attivazione di canali diplomatici paralleli e collo qui con esponenti della Santa sede.
Fatto sta che adesso in città c'è attesa per questo evento che segnerà un passaggio storico difficilmente ripetibile.
Al lavoro si sono messi in piena sinergia il Comune, il vescovado, la fondazione Cassa di risparmio di Foligno e l'Ente Quintana.
A loro spetta il compito di offrire il meglio dell'accoglienza a quanti verranno ad ammirare il capolavoro e a lanciare l'avvenimento che rappresenta anche un'ottima occasione di promozione turistica.

Domani, anche se la conferma ufficiale non è ancora arrivata, dovrebbe tenersi una conferenza stampa di presentazione, in sostanza la prima tappa di avvicinamento al 18 gennaio.
E a dimostrazione che il dipinto richiamerà tantissimi visitatori, ci sono le prime telefonate e i primi contatti ricevuti da alcune strutture ricettive della zona da parte di persone che chiedono informazioni in merito alla mostra.

Madonna di Foligno C'à grande attesa In città per l'arrivo della straordinaria opera di Raffaello che sarà esposte all'Interno della chiesa di Sant'Anna invia del Monasteri dove si trovava fino al 1797 (Foto Marco Cardinali) -tit_org- Foligno - Raffaello in mostra dal 18 gennaio

Corriere dell'Umbria Venerdì 10 Gennaio 2014

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia