A rischio i pioppi neri del Menotre

É allarme per i pioppi neri del Menotre. Secondo quanto segnalato dagli uomini dell'Arcipesca centinaia di esemplari sarebbero stati attaccati da una misteriosa patologia che ne provoca l'essiccamento. Un fatto che ha subito fatto scattare l'allerta visto che tale malattia, di cui ancora non si conoscono le cause, potrebbe correre il rischio di diffondersi con esiti fatali in breve tempo.
"La nostra grande preoccupazione è che questa malattia attacchi altre tipologie di piante e quindi vada a causare un vero e proprio disastro per l'ecosistema della valle. Ecco perchè chiediamo provvedi menti urgenti da parte delle istituzioni"
, spiegano i volontari dell'Arcipesca. Il Comune di Foligno intanto ha già provveduto a segnalare l'evento alla Regione.
"Abbiamo rilevato la presenza di molti alberi che si trovano in una situazione di forte sofferenza - spiega Gianluca Massei, dell'Unità operativa di tutela ambientale del Comune di Foligno - Per ora ancora non siamo in grado di stabilire le cause, ma già stiamo provvedendo per cercare di risolvere nel più breve tempo possibile la situazione. Nelle ultime ore abbiamo inoltrato una segnalazione ufficiale al servizio fitosanitario della Regione."
Un accaduto che riporta al centro delle cronache la zona montana interessata dal fiume Menotre, tristemente noto, soprattutto negli ultimi anni, per i fenomeni di secca di cui è stato protagonista. Ancora ignote le cause, anche se pare che parte della responsabilità di tali secche sia da ricondurre alle centraline produttrici di energia idroelettrica, presenti lungo il corso del fiume, che impiegano acqua per creare energia. Un fattore in più che va ad aggiungersi alle particolari caratteristiche del fiume che è di natura torrentizia, e che quindi è particolarmente incline a fenomeni di questo genere. 
Corriere dell'Umbria Domenica 22 Giugno 2014

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia