Il "re" tartufo protagonista a Valtopina

Si alza il sipario sul primo dei due weekend dedicati alle tipicità. Ci sarà pure un servizio navetta

Al via la 35esima edizione della Mostra mercato del tartufo di Valtopina col primo dei due i week-end - oggi e domani e poi sabato 28 e domenica 29 novembre - per degustare il prezioso tartufo bianco e nero, proposto in varianti di ogni tipo, non solo alimentare. Un format rinnovato quest'anno che trasforma l'evento in un vero e proprio "Festival d'autunno" grazie ad un ricco programma che prevede eventi sportivi, musicali, appuntamenti culturali e convegni, spettacoli, animazione per bambini, show cooking, mercatini natalizi e di artigianato artistico.
Il parco del Centro Subasio farà da cornice ad attività en plein air soft air, equitazione, urban trekking e viste guidate al Castello di Gallano. Senza contare la tradizionale gara nazionale di cerca per cani da tartufo e un raduno nazionale di auto storiche e moto d'epoca. Il salone del tartufo sarà sede della classica mostra mercato, con proposte alimentari e non solo oltre a ospitare un convegno sul mondo dell'agricoltura e uno sul lavoro connesso alle tematiche di agricoltura e territorio. A Valtopina arriveranno anche volti noti delle più amate fiction televisive con lo show cooking "Ricette d'Attore" che vedrà protagonisti Giorgio Borghetti ed Elda Alvigini ai fornelli e lo chef televisivo Giuseppe Fruci di Rai Uno. Nel salone food rassegna di specialità da tutto il mondo e selezione di birre artigianali europee ed americane. Altro fiore all'occhiello il salone degli eventi con il primo

"Festival Valtopina-Woodstock 1969"
dedicato alla musica, allo stile ed alle atmosfere dei mitici anni '60 e '70. Nel salone dell'artigianato invece il tema è il Natale, con tanti prodotti originali e banchi ispirati al mercati di Salisburgo di Foligno, spazio giochi per bimbi, animazione e laboratori creativi. Ma non finisce qui: si potrà visitare la mostra micologica, il Museo del ricamo e del tessile, partecipare ai giochi popolari di "Hakuna Matata", degustare la frittata al tartufo gigante e ammirare un suggestivo paesaggio autunnale come quello de boschi di Valtopina (tutti i padiglioni riscaldati e parcheggi gratuiti). Il sindaco Danilo Cosimetti ha sottolineato come l'iniziativa sia
"diventata un volano importate di promozione turistica per tutto il territorio e le nostre attività ristorative e ricettive."
Nelle due domeniche della manifestazione verrà messa a disposizione un servizio navetta continuato con orario 11-14 e 18-21 e partenza dalla stazione di Foligno. Durante il tragitto anche la visita in un frantoio.
Corriere dell'Umbria Sabato 21 Novembre 2015

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia