Valdichienti: II tratto aperto al traffico lungo la direttrice Foligno-Civitanova Marche è lungo complessivamente 35 km e si estende da Foligno (innesto Ss3 "Flaminia") a Muccia (Me), dove si connette al tratto già esistente, completando e rendendo fruibile l'intero itinerario di 95 km fino a Civitanova Marche, dove a sua volta si innesta all'autostrada a 14 e alla strada statale 16 "Adriatica".
L'investimento complessivo per la realizzazione della direttrice ammonta a circa 1,1 miliardi di euro.
La sezione stradale è a due carreggiate separate, con due corsie per ogni senso di marcia da 3,75 metri ognuna, oltre a banchine laterali da 1,75 metri e spartitraffico centrale di almeno 2,5 metri, per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di 24,5 metri.
Le connessioni con la viabilità secondaria sono garantite da 5 svincoli: Foligno (Innesto Ss3 Flaminia), Colfiorito, Bavareto/Serravalle, Muccia Sud e Muccia Nord.
Il nuovo tratto comprende 13 gallerie per un'estensione complessiva di ben 21 km (pari a oltre il 60% del tracciato aperto). Tutte le gallerie sono realizzate a doppia canna.
La galleria più lunga è la galleria "Varano", di 3,4 km, nel comune di Serravalle.
Il nuovo tratto aperto consente una riduzione dei tempi di percorrenza di circa 40 minuti, passando dagli attuali 60 minuti a arca 20, con un accorciamento del percorso di 10 km e un abbattimento della produzione di anidride carbonica stimato in 20 tonnellate al giorno .

Perugia-Ancona II tratto aperto lungo la direttrice PerugiaAncona è lungo complessivamente 15 km e si estende in provincia di Perugia dalla località Pianello alla località Sospertole. L'investimento complessivo per la realizzazione delle opere ammonta a circa 224 milioni di euro. Per un breve tratto di 2,3 km complessivi, in corrispondenza di due gallerie e due viadotti, la carreggiata è unica, a una corsia per ogni senso di marcia. Il raddoppio è già progettato e sarà realizzato con successivo appalto per un valore di circa 116 milioni di euro. Il completamento dei lavori attualmente in corso sul tratto marchigiano della stessa direttrice (strada statale 76 "della Val d'Esine ") è previsto per la fine del 2017.

Corriere dell'Umbria Venerdì 29 Luglio 2016

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia