"Notte azzurra dei bambini". É questo il nuovo evento dell'estate 2009 in programma mercoledì 5 agosto che coinvolgerà l'intero centro storico.
[...]
Per parlare della nuova iniziativa il sindaco si è rifatto alla festa del ceramista di quindici giorni fa, che - ha dichiarato - ha mostrato la capacità di sapersi offrire, di fare bene:
"Gualdo Tadino ci ha dato una grande risposta"
ha sottolineato ringraziando chi ha contribuito alla sua realizzazione e richiamando lo slogan che caratterizzerà l'estate gualdese "Insieme si può".
Eventi all'insegna delle sinergie, ha ribadito Morroni, attraverso il patrimonio di impegno di un tessuto ricco di associazione.
Nei particolari è entrata l'assessore alla Cultura, Sandra Monacelli, che ha messo però in premessa le difficoltà economiche in cui si trova ad operare.
"é una situazione difficile quella ereditata, una sorte di deserto dei Tartari - ha rimarcato la vicesindaco - nessuna richiesta di contributo, nessun finanziamento previsto per l'Estate gualdese, il bilancio consuntivo non approvato.
Non intendiamo arrenderci proprio perchè insieme si può."
Tutto questo prima di entrare nel merito della scelta della notte azzurra dei bambini.
"Mettere i bambini al centro di una nuova considerazione, una fascia sociale che merita più considerazione"
ha indicato come obiettivo l'assessore Monacelli, annunciando che gli operai del Comune stanno sistemando i giardini pubblici di viale Mancini, con la collocazione di nuovi giochi, che saranno istallati anche alla Valsorda e presso la pista ciclabile.
"e il minimo, ma sono segnali. La notte azzurra dei bambini è la dimostrazione dell'attenzione nei loro confronti, loro che sono il nostro domani"
ha rimarcato Sandra Monacelli.
Proprio dall'inaugurazione dei nuovi giochi dei giardini, alle 17.30 di mercoledì, prenderà il via la manifestazione, come ha spiegato Simona Moriconi.
Manifestazione che proseguirà con la presenza di alcuni soci della Federazione nazionale cuochi che si metteranno a disposizione dei più piccoli, sino ai sei anni, in piazza Martiri per insegnare loro i segreti della cucina, primi e biscotti, ma anche per un primo che sarà distribuito gratuitamente ai presenti, in piazza Garibaldi, per i più grandicelli, tanti giochi, come alcuni gonfiabili, per le diverse fasce di età, saranno collocati in piazza Mazzini.
Una caccia al tesoro sarà organizzata dagli scout gualdesi presso i giardini pubblici. Mentre il tutto si concluderà con uno spettacolo di moda, per bambini e teen agers, e di magia in piazza Martiri. Il tutto con un concorso "Bambini e azzurro" per la migliore vetrina del centro storico
(s.z.)
Corriere dell'Umbria Lunedì 3 Agosto 2009

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia