Dall'alba fino a notte fonda. Quest'anno la `Notte Rosa’ ingrana la quinta (come l'edizione raggiunta) e si prepara a una giornata di musica & intrattenimento no stop, il tutto condito dalla possibilità di fare shopping dai mercanti in piazza' sparsi per il centro e nei negozi che contribuiscono fattivamente all'evento. E, da non dimenticare, un "tocco" di Quintana, con le prove ufficiali allo stadio. Tutto questo è stato realizzato dall'associazione Innamorati del centro, con il patrocinio del Comune e il sostegno economico della Cassa di Risparmio di Foligno. Una manifestazione, quella prevista per sabato, che si allarga, a cominciare dalla musica, vera protagonista della giornata. Non ci sarà un unico grande concerto, ma in certi orari della giornata ben dieci band suoneranno contemporaneamente in diversi punti della città.
"La musica passa da porta a porta - ha sottolineato la presidente di `Innamorati', Francesca Cascelli - e attraversa tutto il centro. Nel frattempo - ha aggiunto - ci saranno tanti microeventi organizzati dai negozianti all'interno del grande appuntamento, a dimostrazione della grande voglia di partecipare e festeggiare."
A questo proposito, da sottolineare che nei negozi che hanno aderito economicamente alla manifestazione, verrà esposto un cartello con il ringraziamento del direttivo. In quegli stessi esercizi commerciali verranno "regalati" gadget e sconti a chi vorrà fare acquisti di giorno come a tarda sera.

"Il filo conduttore - continua la presidente - sarà il tema dei 150 dell'Unità d'Italia: per questo motivo ogni concerto inizierà con un coro che seguirà le note dei canti risorgimentali. Tra gli altri, ci sarà l'appuntamento con `Young jazz & Dancity', la `Festa di scienza e filosofia ed esibizioni di danza urbana.
Non sosteniamo solo le imprese - ha sottolineato il presidente della Cassa di Risparmio, Denio D'Ingecco - ma anche eventi come questo che rappresentano le vere `eccellenze', perché proprio per salvare le imprese si deve partire da qui, investendo nella ricerca e nel sapere e puntando nelle cose che gli altri non fanno.
Cerchiamo di fornire gli strumenti alle occasioni giuste - ha detto l'assessore allo sviluppo economico, Joseph Flagiello -, di dare opportunità a chi ha nel suo interesse le sorti del centro storico. Il nostro contributo è anche un incentivo all'impegno dell'associazionismo cittadino, che va premiato per la grande volontà con la quale aiuta a migliorare questa città."

Silvia Minelli
La Nazione Martedì 17 Maggio 2011

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia