Verrà presentato ufficialmente lunedì, alle 16,30, nel teatro comunale fossatano, il libro “Dall'Appennino alle miniere, gli emigranti di Fossato di Vico in Europa e in America dal 1900 al 1914”.
L'opera, scritta da Thierry Rinaldetti, è stata stampata dalla Editoriale Umbra. La Pubblicazione nasce in seno alla collana “i quaderni del museo regionale dell'emigrazione” di Gualdo Tadino ed ha il patrocinio del Comune di Fossato di Vico.
Dopo i saluti del sindaco, Mauro Monacelli, l'opera sarà illustrata da Alberto Sorbini, direttore dell'Isuc e responsabile scientifico della collana.
Sarà presente anche l'autore, Thierry Rinaldetti, dottore di ricerca in storia e cultura anglo-americana e docente presso l'Università Paris 8, che ha scritto vari saggi per riviste specializzate americane e francesi sui fenomeni migratori internazionali e sulle comunità italiane all'estero.

Attualmente Rinaldetti si sta occupando degli immigrati temporanei nella società e nell'immaginario americano. Si tratta di un appuntamento interessante, che consentirà di aprire uno spaccato sulla storia locale e su quel periodo storico in cui anche tanti umbri sono emigrati per cercare lavoro.

Corriere dell'Umbria Venerdì 20 Dicembre 2013

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia