Festa della montagna a Gualdo Tadino

Toma per la sua 27esima edizione la Festa della montagna, organizzata dalla sezione Cai di Gualdo Tadino.
La festa, in programma domenica, è un appuntamento che per gli amici dei monti e dei prati gualdesi è difficile da mancare. Rappresenta quasi la sintesi dell'attività escursionistica del Cai anche se nelle settimane successive sono previste altre uscite, e tante altre ce ne sono state prima.
La festa della montagna è sicuramente il momento in cui la sezione gualdese del Club alpino italiano cerca di dare il meglio di se.
Suggestivo è il percorso scelto dai dirigenti Cai per questa occasione.
Il primo tracciato prevede Valsorda, Passaiola bassa, Impero, Valmare, Sentiero Italia e ridiscesa al rifugio del Cai.
Rifugio del Cai che sarà raggiunto dal secondo tracciato dopo la partenza dalla Rocca Flea, alle 7,45, per toccare San Guido, il sentiero delle due Valli, Valmare, il Sentiero Italia e la ridiscesa al rifugio Cai.
Come da tradizione la camminata si concluderà con un pranzo presso il rifugio Cai di Monte Maggio.
La giornata proseguirà con l'esibizione alle 15 della corale Cai-Casimiri diretta dal maestro Felice Pericoli che eseguirà dei tradizionali canti di montagna.
Un appuntamento tradizionale che è molto sentito da tutti gli amanti della montagna gualdese e aperto a tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata all'aria aperta lungo i sentieri dell'appennino umbro.

La Nazione Venerdì 29 Agosto 2014

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia