Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, ha risposto alla lettera inviata all'inizio del mese di novembre da Donatella Tesei, sindaco di Montefalco, dicendosi compiaciuto dell'invito a visitare l'Umbria e la città del Sagrantino, che il primo cittadino newyorkese si augura, di poter compiere il prossimo anno, insieme agli altri vertici dell'amministrazione della Grande Mela.
"Dopo il successo delle iniziative connesse al mese del Sagrantino della scorsa primavera - ha commentato il sindaco Tesei - l'amministrazione di New York ha dedicato il mese di novembre all'Umbria, a testimonianza dell'amicizia e della sinergia instaurata nell'ambito della promozione dei prodotti enogastronomici della nostra regione, primo tra tutti il Sagrantino. Per questo motivo avevo inviato una lettera al sindaco Bloomberg per ringraziarlo di questo gesto, invitandolo ad effettuare un tour dell'Umbria, a partire proprio da Montefalco. Ho ricevuto la sua risposta, nella quale saluta calorosamente tutta la nostra comunità e si dice disposto a valutare l'idea che, naturalmente, mi auguro possa, avere luogo per continuare sulla strada intrapresa, ed ampliare la dimensione internazionale e la presenza sui mercati esteri dei nostri prodotti di eccellenza."
Insomma, un motivo di soddisfazione per la Ringhiera dell'Umbria, che con i suoi vini si mette in vetrina nel mondo, non deludendo ovviamente anche per quanto riguarda la cornice storica e l'accoglienza. Un modo in più per fare promozione al territorio.
Corriere dell'Umbria Giovedì 13 Dicembre 2012

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia