Ottimo bilancio di Young Jazz

Grande successo per “Young Jazz Museum” il grande contenitore dedicato al jazz sperimentale delle nuove generazioni che ha registrato un totale di oltre 800 presenze con nove concerti gratuiti in altrettanti musei dei comuni dell'Associazione `Terre & Musei dell'Umbria”: e cioè Amelia, Bevagna, Cascia, Deruta, Montefalco, Montone, Spello, Trevi e Umbertide.

In molti hanno seguito l'ideale percorso itinerante, dall'8 dicembre al 20 gennaio, partecipando a più di un concerto con protagonisti i migliori giovani talenti dei jazz che hanno trasformato i musei in insoliti contenitori di musica e sensazioni.
La rassegna si è avvalsa del contributo significativo della Regione.

“L'Umbria può rappresentarsi a diritto come una regione che investe nel jazz, entrato nella nostra tradizione musicale dice l'assessore alla cultura Fabrizio Bracco -, il festival rispecchia la caratteristica principale di questo genere musicale, la sperimentazione e contaminazione, con la creatività contemporanea che si sposa con la cultura del passato”.

La Nazione Mercoledì 23 Gennaio 2013

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia