Chiesa di San Michele Arcangelo di Bevagna

Chiesa di San Michele Arcangelo di Bevagna
Piazza Filippo Silvestri

La Chiesa di San Michele Arcangelo fu edificata tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo, un'iscrizione alla sinistra del portale indica come autori della costruzione i maestri Binello e Rodolfo.
Nel XIV secolo la Chiesa, consacrata a S.Angelo, aveva annesso un monastero.
Fu sottoposta a numerosi restauri, gli ultimi, eseguiti negli anni cinquanta, hanno ripristinato il carattere romanico del monumento, eliminando le aggiunte settecentesche.
La facciata in travertino è divisa orizzontalmente da cornici a teste umane e animalesche che sono interrotte da lesene.
Al centro della facciata è posto un grande occhio che di certo ospitava il rosone.
Il portale mediano, che permette di accedere all'interno della Chiesa, è decorato con arco a triplice ordine di cornici romane rilavorate con intarsi di mosaici cosmateschi.
Sui lati della facciata si trovano, a media altezza sopra i portali minori, due eleganti trifore e una bifora, sulla destra della facciata si erge il campanile con cuspide.
L'interno, a tre navate, divise da colonne in pietra con capitelli corinzi, sono state in parte intaccate dagli stucchi settecenteschi.
Il presbiterio, sopraelevato sulla cripta, è diviso anch'esso in tre navate, al centro è posto un altare barocco.
La cripta, illuminata da numerose finestre, è divisa in quattro navate da sei colonne ornate da capitelli romanici.

0 commenti

Posta un commento

Cerca su Foligno Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altre News su Foligno

Offerte di lavoro a Foligno e dintorni

News dalla Provincia di Perugia